[Notebook/Desktop/AIO] Risoluzione dei problemi - Il computer non entra in modalità Sospensione o Ibernazione

Si prega di andare alle istruzioni corrispondenti in base al sistema operativo Windows corrente sul tuo computer:

 

Sistema operativo Windows 11

Controlla le impostazioni del piano di alimentazione

  1. Digita e cerca [Scegli combinazione risparmio energia] nella barra di ricerca di Windows, quindi seleziona [Apri].
  2. Fai clic su [Modifica impostazioni piano] accanto al piano di alimentazione corrente.
  3. Nell'opzione Sospendi il computer, seleziona l'impostazione dell'ora per soddisfare i tuoi requisiti quando l'alimentazione è alimentata A batteria e Alimentatore collegato.
  4. Fai clic su [Modifica impostazioni di alimentazione avanzate].
  5. Controlla l'orario di spegnimento del disco rigido in modo che ”nessuno sia impostato su “Mai”. (Impostando 0 minuti cambierà automaticamente in Mai.)
    Nota: Se si imposta il disco rigido su Mai spento, il computer non entrerà automaticamente in modalità Sospensione o Ibernazione.
    Nota: Se ci sono meno opzioni di alimentazione nel tuo computer, potrebbe trattarsi di un modello supportato da Modern Standby. Qui puoi saperne di più su Perché le mie opzioni di risparmio energia mancano di alcune impostazioni. Si prega di continuare con la prossima risoluzione dei problemi.
  6. Verifica che Consenti timer di riattivazione soddisfi i tuoi requisiti.
    Nota: Questa impostazione impedisce ai programmi di riattivare il computer. Se desideri che un'attività pianificata riattivi il tuo computer, devi riportare questa impostazione su Abilita.
    Nota: Se ci sono meno opzioni di alimentazione nel tuo computer, potrebbe trattarsi di un modello supportato da Modern Standby. Qui puoi saperne di più su Perché le mie opzioni di risparmio energia mancano di alcune impostazioni. Si prega di continuare con la prossima risoluzione dei problemi.
  7. Seleziona [Scegli cosa fa il pulsante di accensione].
  8. Controlla l'azione di Quando premo il pulsante di accensione e Quando chiudo il coperchio per soddisfare le tue esigenze.
    Nota: Per i PC desktop e AIO, non è disponibile l'opzione "Quando chiudo il coperchio".
  9. Se l'opzione di ibernazione non è disponibile come impostazione predefinita nel computer, fai clic su [Modifica impostazioni attualmente non disponibili].

    Seleziona la casella per l'impostazione Ibernazione, quindi seleziona [Salva modifiche]. Sarai in grado di scegliere la modalità Ibernazione.

Se il problema persiste, si prega di passare alla successiva risoluzione dei problemi.

 

Rimuovi i dispositivi esterni e aggiorna BIOS e Windows Update

Se il problema persiste dopo aver aggiornato BIOS/pacchetti Windows/driver alla versione più recente, si prega di passare al capitolo successivo per la risoluzione dei problemi.

 

Carica il BIOS predefinito

Prova a ripristinare il BIOS alle impostazioni predefinite, qui puoi saperne di più su Come ripristinare le impostazioni del BIOS. (Per i prodotti desktop, si prega di fare riferimento a [Scheda Madre/Desktop] Come ripristinare le impostazioni del BIOS.)

Se il problema persiste, si prega di continuare con la prossima risoluzione dei problemi.

 

Controlla le app di attività in background

Controlla se ci sono app in esecuzione o in fase di download/aggiornamento, ad esempio Outlook sta scaricando la posta, l'aggiornamento dei giochi, Windows Update, Microsoft Store... ecc. o se il software antivirus sta eseguendo la scansione.

Questi potrebbero impedire al tuo computer di entrare in modalità di sospensione o ibernazione e ti consigliamo di attendere per terminare o chiudere l'app.

Se il problema persiste, si prega di continuare con la prossima risoluzione dei problemi.

 

Utilizzare lo strumento di risoluzione dei problemi in Windows

  1. Digita e cerca [Impostazioni di risoluzione dei problemi] nella barra di ricerca di Windows, quindi fai clic su [Apri].
  2. Seleziona [Altri strumenti per la risoluzione dei problemi].
  3. Fai clic su [Esegui] sull'opzione di Alimentazione.
  4. Segui le istruzioni sullo schermo per completare il processo di risoluzione dei problemi. Se il problema persiste, si prega di continuare con la prossima risoluzione dei problemi.

 

Eseguire un avvio pulito in Windows

Un "avvio pulito" avvia Windows con un set minimo di driver e programmi di avvio, in modo da poter determinare se un programma in background sta interferendo con il tuo gioco o programma. È simile all'avvio di Windows in modalità provvisoria, ma offre un maggiore controllo su quali servizi e programmi vengono eseguiti all'avvio per aiutarti a isolare la causa di un problema. Per maggiori dettagli, si prega di fare riferimento a Come eseguire un avvio pulito in Windows.  Come eseguire un avvio pulito in Windows.

  1. Digita e cerca [Configurazione di Sistema] nella barra di ricerca di Windows, quindi fai clic su [Esegui come amministratore].
  2. Nella scheda [Servizi] di Configurazione di Sistema, seleziona la casella [Nascondi tutti i servizi Microsoft], seleziona [Disabilita tutto], quindi seleziona [Applica].
  3. Nella scheda [Avvio] di Configurazione di Sistema, fai clic su [Apri Gestione Attività].
  4. Nella scheda [Avvio] in Gestione Attività, per ogni elemento di avvio Abilitato, seleziona l'appquindi seleziona [Disabilita].
  5. Chiudi Gestione Attività.
  6. Nella scheda Avvio di Configurazione di sistema, seleziona [OK], quindi seleziona [Riavvia].

  7. Quando si riavvia il computer, si troverà in un ambiente di avvio pulito. Se il problema non si verifica mentre il computer si trova in un ambiente di avvio pulito, è possibile determinare quale applicazione o servizio di avvio sta causando il problema accendendoli o spegnendoli sistematicamente e riavviando il computer.
    Attivando un singolo servizio o elemento di avvio e riavviando ogni volta, ripetere questo processo per trovare il servizio o l'applicazione problematica.
  8. Dopo aver determinato l'elemento di avvio o il servizio che causa il problema, contattare il produttore del programma per determinare se il problema può essere risolto o eseguire Windows con il servizio deselezionato o l'elemento di avvio disabilitato.
    Nota: Se è necessario reimpostare il computer in modo che si avvii normalmente, deselezionare la casella di controllo [Nascondi tutti i servizi Microsoft], selezionare [Abilita tutto], quindi selezionare [Applica]. In Gestione Attività, abilita tutti i programmi di avvio che avevi disabilitato in precedenza, seleziona [OK] nella tabella Avvio di Configurazione di sistema, quindi seleziona [Riavvia].

Se il problema persiste, si prega di passare alla successiva risoluzione dei problemi.

 

Ripristina il sistema dal punto di ripristino

Se il problema si verifica di recente e se è mai stato creato un punto di ripristino o esiste un ripristino automatico del sistema, prova a ripristinare il computer a un punto precedente all'inizio del problema per risolverlo. Qui puoi saperne di più Come utilizzare il punto di ripristino per ripristinare il sistema.

Se il problema persiste, si prega di passare al capitolo successivo per la risoluzione dei problemi.

 

Ripristina il sistema

Se il problema persiste dopo aver completato tutti i passaggi per la risoluzione dei problemi, si prega di eseguire il backup dei file personali, quindi ripristinare il PC alla sua configurazione originale. Qui puoi saperne di più su: 

Come resettare il sistema e rimuovere tutti i miei file personali

Come resettare il sistema e conservare i miei file personali

 

Se i problemi persistono, si prega di contattare il supporto prodotti ASUS per ulteriore assistenza.

 

 

Sistema operativo Windows 10

Controllare le impostazioni del piano di alimentazione

  1. Digita e cerca [Scegli combinazione risparmio energia] nella barra di ricerca di Windows, quindi seleziona [Apri].
  2. Fai clic su [Modifica impostazioni piano] accanto al piano di alimentazione corrente.
  3. Nell'opzione Sospendi il computer, seleziona l'impostazione dell'ora per soddisfare i tuoi requisiti quando l'alimentazione è alimentata A batteria e Collegata.
  4. Fai clic su [Modifica impostazioni di alimentazione avanzate].
  5. Controlla l'orario di spegnimento del disco rigido in modo che ”nessuno sia impostato su “Mai”. (Impostando 0 minuti cambierà automaticamente in Mai.)
    Nota: Se si imposta il disco rigido su Mai spento, il computer non entrerà automaticamente in modalità Sospensione o Ibernazione.
    Nota: Se ci sono meno opzioni di alimentazione nel tuo computer, potrebbe trattarsi di un modello supportato da Modern Standby. Qui puoi saperne di più su Perché le mie opzioni di risparmio energia mancano di alcune impostazioni. Si prega di continuare con la prossima risoluzione dei problemi.
  6. Verifica che Consenti timer di riattivazione soddisfi i tuoi requisiti.
    Nota: Questa impostazione impedisce ai programmi di riattivare il computer. Se desideri che un'attività pianificata riattivi il tuo computer, devi riportare questa impostazione su Abilita.
    Nota: Se ci sono meno opzioni di alimentazione nel tuo computer, potrebbe trattarsi di un modello supportato da Modern Standby. Qui puoi saperne di più su Perché le mie opzioni di risparmio energia mancano di alcune impostazioni. Si prega di continuare con la prossima risoluzione dei problemi.
  7. Seleziona [Scegli cosa fa il pulsante di accensione].
  8. Controlla l'azione di Quando premo il pulsante di accensione e Quando chiudo il coperchio per soddisfare le tue esigenze.
    Nota: Per i PC desktop e AIO, non è disponibile l'opzione "Quando chiudo il coperchio.
  9. Se l'opzione di ibernazione non è disponibile come impostazione predefinita nel computer, fai clic su [Modifica impostazioni attualmente non disponibili].

    Seleziona la casella per l'impostazione Ibernazione, quindi seleziona [Salva modifiche]. Sarai in grado di scegliere la modalità Ibernazione.

Se il problema persiste, si prega di passare alla successiva risoluzione dei problemi.

 

Rimuovi i dispositivi esterni e aggiorna BIOS e Windows Update

Se il problema persiste dopo aver aggiornato BIOS/pacchetti Windows/driver alla versione più recente, si prega di passare al capitolo successivo per la risoluzione dei problemi.

 

Carica il BIOS predefinito

Prova a ripristinare il BIOS alle impostazioni predefinite, qui puoi saperne di più su Come ripristinare le impostazioni del BIOS. (Per i prodotti desktop, si prega di fare riferimento a [Scheda Madre/Desktop] Come ripristinare le impostazioni del BIOS.)

Se il problema persiste, si prega di continuare con la prossima risoluzione dei problemi.

 

Controlla le app di attività in background

Controlla se ci sono app in esecuzione o in fase di download/aggiornamento, ad esempio Outlook sta scaricando la posta, l'aggiornamento dei giochi, Windows Update, Microsoft Store... ecc. o se il software antivirus sta eseguendo la scansione.

Questi potrebbero impedire al tuo computer di entrare in modalità di sospensione o ibernazione e ti consigliamo di attendere per terminare o chiudere l'app.

Se il problema persiste, si prega di continuare con la prossima risoluzione dei problemi.

 

Utilizzare lo strumento di risoluzione dei problemi in Windows

  1. Digita e cerca [Impostazioni di risoluzione dei problemi] nella barra di ricerca di Windows, quindi fai clic su [Apri].
  2. Seleziona [Altri strumenti per la risoluzione dei problemi].
  3. Fai clic su [Esegui] sull'opzione di Alimentazione.
  4. Segui le istruzioni sullo schermo per completare il processo di risoluzione dei problemi. Se il problema persiste, si prega di continuare con la prossima risoluzione dei problemi.

 

Eseguire un avvio pulito in Windows

Un "avvio pulito" avvia Windows con un set minimo di driver e programmi di avvio, in modo da poter determinare se un programma in background sta interferendo con il tuo gioco o programma. È simile all'avvio di Windows in modalità provvisoria, ma offre un maggiore controllo su quali servizi e programmi vengono eseguiti all'avvio per aiutarti a isolare la causa di un problema. Per maggiori dettagli, si prega di fare riferimento a Come eseguire un avvio pulito in Windows.  Come eseguire un avvio pulito in Windows.

  1. Digita e cerca [Configurazione di Sistema] nella barra di ricerca di Windows, quindi fai clic su [Esegui come amministratore].
  2. Nella scheda [Servizi] di Configurazione di Sistema, seleziona la casella [Nascondi tutti i servizi Microsoft], seleziona [Disabilita tutto], quindi seleziona [Applica].
  3. Nella scheda [Avvio] di Configurazione di Sistema, fai clic su [Apri Gestione Attività].
  4. Nella scheda [Avvio] in Gestione Attività, per ogni elemento di avvio Abilitato, seleziona l'app⑩ quindi seleziona [Disabilita].
  5. Chiudi Gestione Attività.
  6. Nella scheda Avvio di Configurazione di sistema, seleziona [OK], quindi seleziona [Riavvia].

  7. Quando si riavvia il computer, si troverà in un ambiente di avvio pulito. Se il problema non si verifica mentre il computer si trova in un ambiente di avvio pulito, è possibile determinare quale applicazione o servizio di avvio sta causando il problema accendendoli o spegnendoli sistematicamente e riavviando il computer.
    Attivando un singolo servizio o elemento di avvio e riavviando ogni volta, ripetere questo processo per trovare il servizio o l'applicazione problematica.
  8. Dopo aver determinato l'elemento di avvio o il servizio che causa il problema, contattare il produttore del programma per determinare se il problema può essere risolto o eseguire Windows con il servizio deselezionato o l'elemento di avvio disabilitato.
    Nota: Se è necessario reimpostare il computer in modo che si avvii normalmente, deselezionare la casella di controllo [Nascondi tutti i servizi Microsoft], selezionare [Abilita tutto], quindi selezionare [Applica]. In Gestione Attività, abilita tutti i programmi di avvio che avevi disabilitato in precedenza, seleziona [OK] nella tabella Avvio di Configurazione di sistema, quindi seleziona [Riavvia].

Se il problema persiste, si prega di passare alla successiva risoluzione dei problemi.

 

Ripristina il sistema dal punto di ripristino

Se il problema si verifica di recente e se è mai stato creato un punto di ripristino o esiste un ripristino automatico del sistema, prova a ripristinare il computer a un punto precedente all'inizio del problema per risolverlo. Qui puoi saperne di più Come utilizzare il punto di ripristino per ripristinare il sistema.

Se il problema persiste, si prega di passare al capitolo successivo per la risoluzione dei problemi.

 

Ripristina il sistema

Se il problema persiste dopo aver completato tutti i passaggi per la risoluzione dei problemi, si prega di eseguire il backup dei file personali, quindi ripristinare il PC alla sua configurazione originale. Qui puoi saperne di più su: 

Come resettare il sistema e rimuovere tutti i miei file personali

Come resettare il sistema e conservare i miei file personali

 

Se i problemi persistono, si prega di contattare il supporto prodotti ASUS per ulteriore assistenza.